Insalata Brasiliana

Insalata Brasiliana

La lattuga brasiliana contiene vitamina A e C e sali minerali quali potassio, ferro e fosforo.

 La carota è ricca di vitamina A (Betacarotene), B, C, PP, D e E, nonché di sali minerali e zuccheri semplici come il glucosio. Per questo motivo il suo consumo favorisce un aumento delle difese dell'organismo contro le malattie infettive.

Il pomodoro è ricco di principi nutritivi seppure a basso contenuto calorico, in insalata. Il succo rendono disponibile all'organismo una quantità significativa di licopene, un antiossidante che si ritiene possa svolgere una certa funzione protettiva rispetto al rischio di tumori alla prostata

I gamberetti sono ricchi di sali minerali, quali sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio e selenio, hanno un buon tenore in proteine e pochi grassi.

I funghi vengono molto utilizzati nelle diete ipocaloriche perché non contengono grassi e offrono un apporto energetico basso pari a circa 20 calorie per 100 gr. Contengono proteine e vitamine e molti Sali minerali e il 99% è formato da acqua. Nei funghi si ritrova la presenza di fosforo, importante per le ossa, rame, selenio, potassio che aiuta a regolare il ritmo cardiaco.

La mozzarella è anche ricchissima di calcio, il che la rende consigliabile alle donne già in giovane età per crearsi quella scorta di calcio utile in età avanzata per le ossa.

Le olive ricche di acidi grassi insaturi e di vitamina E, svolgono un ruolo decisivo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, nella protezione della pelle, nella stimolazione della bile e delle funzioni del fegato, nel controllo del colesterolo cattivo. Sono considerate un rimedio curativo nel trattamento delle stipsi con colite, anche dolorose e con aerofagia.

Il mais contine le proteine che sono di valore biologico inferiore rispetto agli altri cereali, è infatti carente di alcuni aminoacidi come la lisina e il triptofano.
Il tonno è povero di calorie e ricco di proteine, non contiene carboidrati, 100 grammi di tonno in scatola al naturale contengono soltanto 103 calorie mentre la stessa quantità in olio d'oliva sgocciolato arriva appena a 192 calorie.

Gli spaghetti allo scoglio

Gli spaghetti allo scoglio

primo piatto a base di molluschi e crostacei, sono una delle specialità costiere più gradite, in effetti questa ricetta è tipica delle città e dei porti di mare.

Le preparazioni e le varianti degli spaghetti allo scoglio sono innumerevoli, complici le stagioni, di sicuro non possono mancare cozze e vongole, regine incontrastate dei molluschi più amati e utilizzati dagli italiani.
Servire ben caldo e accompagnare ad un vino bianco secco fresco.

Bresaola rucola e grana

Bresaola rucola e grana

Questo è un secondo si abbina con molti primi e si può fare anche come antipasto, se si vuole anche come aperitivo e sfizioso senza molte pretese, aggiungete un filo d’olio per dare sapore non deve coprire tutto il piatto l’olio altrimenti sovrasta i sapori, buon appetito.